Quest'anno la Biblioteca Comunale di Caserta è sede del Linux Day. Un doppio appuntamento, venerdì 27 e sabato 28 ottobre, dedicato alla privacy e alla riservatezza individuale. Un incontro gratuito e aperto a tutti senza limiti d'età, organizzato dal LUGCE (Linux User Group di Caserta), con il Patrocinio dell'Amministrazione Comunale di Caserta. Scopriremo insieme ai nostri esperti quanti e quali pericoli si nascondono dietro l'uso che facciamo dei nostri dispositivi di tutti i giorni. Come accennato, l'evento si terrà presso la Biblioteca "Alfonso Ruggiero" sita in Caserta, alla Via Capitano Laviano n. 65.

Andiamo con ordine! Il venerdì sarà diviso in tre:

  • nozioni essenziali di software libero (dalle 10:00 alle 13:00),
  • installation party (dalle 14:00 alle 16:00) e
  • topic war (dalle 16:00 fino alle 19:00).

Ogni Linux Day parte da 0, non saremo da meno! Non bisogna essere esperti di informatica per partecipare ad un'iniziativa sul software libero. Possedete uno smartphone? Avete mai scritto una e-mail? Sapete a che rischi andate incontro inviando anche solo «un whatsapp»? Bene, parleremo proprio di voi! Il venerdì mattina ci dedicheremo a chi per la prima volta si sta approcciando alla materia, ai curiosi e a chi vorrebbe capirci un po' di più. Sapevate che esistono sistemi operativi che non necessitano di antivirus? Avete mai sentito parlare di LibreOffice?

Subito dopo l'evento della mattina, ma comunque a partire dalle ore 14, chi vorrà potrà provare una distribuzione GNU/Linux, installarla sul proprio computer ovvero ricevere informazioni in merito ai programmi liberi ed open source presentati nel corso della mattinata. Sarà un installation party! In effetti la Biblioteca conosce ormai molto bene questa tipologia di eventi, il LUGCE ne organizza periodicamente, e molti utenti adesso possono continuare ad utilizzare il loro 'vecchio' PC, «che ormai era da buttare» (secondo loro!).

Eccoci arrivati al blocco pomeridiano del venerdì. Gli hot topic saranno privacy e sicurezza. Credete davvero di essere al sicuro? Nel corso di questo stimolante pomeriggio capiremo perché anche solo 'accedere ad internet' nasconde una serie di pericoli e vedremo con quanta facilità è possibile penetrare in un sistema, anche un semplice cellulare. Assisterete ad un attacco live!

Il sabato, dalle 10:00 alle 13:00, sarà celebrata la XVII giornata nazionale per il software libero! Opereremo in maniera diversa, dimenticate lezioni frontali e noiosissimi interventi, sabato daremo consigli pratici su come proteggere i nostri dispositivi, smartphone inclusi! Ma non è tutto! Seguiteci sul nostro sito web (https://lugce.it), troverete l'evento e tutte le ulteriori informazioni.

Articolo precedente